Perennemente sfortunata.


Scriverò qui sopra ancora per poco,spero,poi mi sposterò altrove lontana da occhi indiscreti e assolutamente indesiderati.

Ho bisogno di scrivere perchè ho uno sconforto addosso totale,sono una persona veramente sfortunata nella vita,dalle piccole cose alle più grandi è come se avessi una condanna all’infelicità perenne.

Ho una maledizione addosso per quanto riguarda la tecnologia,tutto ciò che ho di tecnologico si rompe o si rovina a volte per colpa mia è vero ma spesso è per cause inspiegabili o impreviste,tipo ora mi si sono rotte delle cuffie che avevo comprato,che per me erano molto importanti dato che ho un estremo bisogno di isolarmi totalmente dal contesto orrendo in cui vivo.
Sono sicura che per chiunque un paio di cuffie sono una stronzata,ma io ero così felice di essere riuscita a comprarmele,di potermi rilassare,di poter risolvere un problema all’audio che ho al pc senza svenarmi e poi all’improvviso,la morte tecnologica è di nuovo arrivata.

Sono cose che mi fanno tanto incazzare,sono piccolissime cose che per una persona normale non valgono nulla,ma per me che ho un’infinità di difficoltà,valgono veramente tanto.

A volte mi viene voglia di urlare così forte da strapparmi le corde vocali,vorrei urlare a squarciagola che sono esausta e non ce la faccio più.

Vorrei urlare che la mia sanità mentale è in bilico e oscilla continuamente e prima o poi cederà totalmente,perchè prima o poi si smette di stringere i denti dato che alla lunga,si consumano e io ho mal di testa per quanto li sto stringendo e stringendo da anni,tanto che il dentista mi disse che dovrei mettere l’apparecchio Byte perchè è una cosa comune per chi è stressato,stringere i denti dalla rabbia così tanto da farsi male e provocarsi emicranie continue.

Mi sento come una bomba che sta per esplodere,vedo il timer sempre più vicino allo zero.

Ogni giorno mi sento dire che non vado bene,che sbaglio questo o quello,che non va bene niente in me,mi sento continuamente chiedere “ma insomma? lavoro niente niente?” e non so più in quale maniera rispondere,perchè mi sembra una domanda così stupida e fatta solo per farti stare male,perchè la risposta è così dannatamente scontata.

Come mi sembra così scontata questa “vita”,so già come andrà tutto,andrà sempre malissimo,peggio di volta in volta e le lacrime non bastano neanche più.

E’ tutto così schifosamente evidente e prevedibile.

Farai un colloquio? Andrà male.
Tieni a qualcosa? Si romperà e non avrai i soldi per ricomprarla.
Ti piace qualcuno? Ti dirà di essere interessato per poi sparire bruscamente perchè ci sono ragazze 100 volte migliori di te.
Stai per metterti a dieta? Succederanno le peggio cose che ti faranno stressare e ingrassare ancora di più.
Ti svegli bene? Tua madre troverà sicuramente un modo per urlarti addosso qualcosa e rovinarti tutta la giornata.
Ti senti sola? Beh,c’è poco da fare,lo sei.

Mi va sempre tutto uno schifo,non so più come affrontare tutto questo senza rischiare di esplodere completamente.

Odio,detesto,scrivere questo genere di cose,ma porca troia queste lagne,queste disperazioni per me sono pane quotidiano.

Voglio cambiare aria,adesso.

Annunci

One thought on “Perennemente sfortunata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...