Io le ciabatte le ho sempre odiate e continuerò a farlo.


Sono sveglia anche se ho sonno e vorrei dormire,io ci ho provato ad addormentarmi ma niente,non se ne parla per ora,magari se svuoto un po’ la testa andrà meglio.

Cosa mi turba? Che ho voglia di fare le cose nuove,ma appena lo penso un po’ troppo o appunto,lo scrivo,non voglio più fare niente.
Le novità mi fanno paura,ormai l’avrò detto 150 volte ma purtroppo è così,io giuro che la voglia c’è tutta ma scappa a gambe levate ogni volta che lo ammetto,tipo ora,è appena andata via e tra un secondo tornerà.

Solo che è facile dire “vorrei fare questo e quello” a parole è tutto bello ed interessante,a fatti è tutta un’altra storia.
Probabilmente se avessi i mezzi giusti qualcosa la riuscirei a cambiare in maniera concreta,ma mancano sempre sti mezzi.

Il fatto è che vedo le persone fare cose,dire questo,fare quello,andare di qua,andare di là,realizzare questo e quello e poi ci sono io che non faccio nè questo nè quello,si,che tristezza.

E mi chiedo se realmente a me vada eventualmente di fare questo e quello,ma la cosa buffa è che non riesco proprio a rispondere a questa domanda,perchè non lo so,è tutto un enorme “BOH”,o forse lo so e voglio realmente farlo ma siccome ho la pesaculite acuta continuo a rimandare tutto fino a data ignota.

Silvia ma che cosa vuoi?

Un caffè (tanto) macchiato con latte freddo,grazie.
Ah,decaffeinato per favore,che sto diminuendo la caffeina dalla mia vita ed infatti è passata la tachicardia.

Non bevete troppo caffè,fa male e non vi fa dormire…No io tanto non dormo lo stesso.

E quindi cosa voglio? Vorrei passeggiare a piedi nudi in un giardino,come facevo da bambina nella casa che aveva nonno,c’era questo giardino immenso e io che le ciabatte le ho sempre schifate,gironzolavo a piedi nudi sul prato fresco e mi sedevo ammirando con gli occhi a cuore i cespugli di rose,saltellavo intorno all’imponente palma sentendomi così piccola ed insignificante in confronto a lei. Ho provato ad arrampicarmici un sacco di volte,scalza,il risultato è stato cadere disastrosamente ogni volta riempiendomi di graffi in ogni dove.

Aspettavo in silenzio che qualche gatto da fuori entrasse nel giardino per provare a farci amicizia,ma erano gatti non abituati alla presenza dell’uomo e quindi per conquistarmi la loro fiducia ci impiegavo settimane per poi ottenere qualche carezza ed un appuntamento fisso per la pappa a pranzo e cena.
Ho sfamato un’infinità di gatti più una mamma e due cucciolate,si,questa gatta (cattivissima) aveva scambiato una nostra siepe per il reparto maternità.

Voglio tornare bambina,voglio tornare a sognare con gli occhi spalancati,voglio emozionarmi e sorprendermi ogni giorno,voglio mangiare il gelato sulla veranda e non in casa perchè nonno poi si incazza visto che riesco a buttarmelo in ogni dove.
Voglio le pizze fatte da nonno con il forno a legna,voglio raccogliere le fragole nel giardino e mangiarle,senza nemmeno lavarle perchè non me ne frega niente.
Voglio saltellare invece di camminare,voglio sdraiarmi a guardare tutte le stelle che ci sono per poi scappare in casa spaventata perchè in mezzo alle stelle ci sono dei puntini bianchi che si muovono velocissimi,ogni notte.

Voglio ammirare i passerotti che giocano e si rotolano sul prato bagnato,voglio aspettare che si azionino gli innaffiatoi automatici in giardino a mezzanotte per tuffarmici sopra.

Voglio sedermi su quella panchina a piangere,sempre e solo su quella che da lì c’è una visuale bella e posso vedere in lontananza se arrivava qualcuno,per asciugarmi di corsa le lacrime.

Altro che cose nuove,voglio proprio tornare indietro nel tempo e fermarlo… Mi mancano tante cose che purtroppo non torneranno mai,ma vorrei,un domani avere un luogo tutto mio,un giardino enorme,in cui saltellare a piedi nudi,anche se da adulta e con occhi diversi e più spenti.

Annunci

3 thoughts on “Io le ciabatte le ho sempre odiate e continuerò a farlo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...