O ti amo o ti ammazzo.


A volte nella mia mente si creano scenari assurdi,così reali da farmi scoppiare a piangere all’improvviso…

L’ho sempre fatto,senza mai capirne il motivo,ma mi capita all’improvviso di imbambolarmi ad immaginare cose terribili,scenari surreali,discussioni,tutte cose mai accadute per poi catapultarmi nella realtà con gli occhi lucidi esclamando “piuttosto che viverle davvero preferirei morire adesso,ma cosa cazzo vado a pensare?!”…
Forse la mia mente malata immagina cose per cercare un domani di poterle affrontare al meglio?

Io temo che se qualcuno del settore psichiatrico dovesse venirne a conoscenza mi rinchiuderebbe con la camicia di forza.

A volte ho addirittura pensato che determinati scenari che mi sfrecciano nella mente non siano casuali,ma che siano realmente accaduti in passato e che io li abbia rimossi per tutelarmi,ma se così fosse….non vorrei saperlo.

Non saprei neanche descriverle le immagini che mi sfrecciano per la testa,alcune sono chiare come la luce del sole e sono frutto di tanta rabbia e tristezza generale,altre sono così strane da farmi fare un mucchio di domande a cui non voglio dare nessun tipo di risposta,nè ora nè mai.

Forse sono semplicemente troppo stressata e nervosa,perchè lo sono tanto,troppo e più lo sono più i brutti pensieri aumentano.

Sento sempre di più la pressione addosso di dovermene andare via da questo ambiente malsano,dovrei,vorrei,ma non posso,vorrei ma non riesco in nessun modo.

La situazione peggiora di giorno in giorno ed io vengo sempre messa in mezzo,perchè non dimenticate mai che i mali del mondo,dell’universo intero sono per causa mia eh!

Mi sono resa conto che le parole mai dette,covate dentro per anni  ti fanno ammalare di una malattia incurabile,ti logorano e distruggono te stessa e chiunque ti circondi.

Io me ne tengo dentro parecchie e da molto tempo,ma adesso,in problemi e situazioni nuove le sbatto in faccia belle chiare con contorno di veleno.

Non ho mai avuto le mezze misure,lo so,ne sono consapevole,ho imparato a conoscermi e a convivere con questa cosa ma mi rendo conto che per gli altri sia difficile da capire e da accettare…
Alla fine sono un po’ come la canzone di J-AX… O ti amo o ti ammazzo. Già.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...