Don’t pray.Think.


Sono giorni terribili questi,visto tutto quello che è successo e che sta succedendo.
Ho letto tante stronzate e tante cose sensate in merito all’argomento,sinceramente non è semplice esprimersi sugli ultimi fatti,soprattutto a mente fredda.
A mente calda sale lo sdegno e la rabbia,adesso quello che provo e che percepisco nell’aria è paura e confusione.

Ho pensato tanto e ho letto tanto,perchè non nego di essere ignorante su tantissime cose e per questo cerco di informarmi sempre… Ho capito che in tutto questo,la religione è in parte un pretesto,anche se io dirò sempre e a gran voce,al di là degli ultimi avvenimenti,che la religione è la rovina del mondo intero.
Il male è in chiunque tenti di prevalere su tutto e su tutti,il male è in chi mente e in chi non è mai soddisfatto dei beni materiali,pur avendone in eccesso.

E’ che ormai non basta più nulla,si vuole sempre di più e c’è chi è disposto a fare QUALSIASI cosa pur di avere sempre di più,sempre di più.

Sono dell’idea che pregare porti solo le persone a rincoglionirsi di speranze ed illusioni.

Non supporto l’hastag #prayforparis,perchè sono Atea e quando mi viene chiesto “Perchè sei Atea?” io rispondo sempre “Perchè sono intelligente”.

So che probabilmente chi mi leggerà si sentirà offeso da queste parole,ma questo è il mio spazio e io mi sento e mi sentirò sempre libera di esprimere tutti i miei pensieri,senza censure.

Cerco sempre di rispettare le idee e le opinioni di tutti,ma non lo faccio su argomenti che trattano religioni e discriminazioni in generale,lì esce fuori una parte ben definita di me,che cerco di contenere ma che di fronte a determinati discorsi non riesco a placare.

Ho paura,l’ISIS mi fa paura dal primo giorno che l’ho sentito nominare,mi fanno paura i bambini/ragazzini che si arruolano senza saperne nemmeno il motivo,mi fanno paura le persone che si arruolano da tutto il mondo,credendo di fare la cosa giusta.
Mi fanno paura i grandi che sono dietro l’ISIS,mi fa paura chiunque li inciti a continuare,a fare di più.
Mi fa paura vedere immagini terribili,mi fa paura dire che il terrorismo ha vinto.
Ha vinto,perchè vuole imporre qualcosa e con la paura è semplice imporre.
Ha vinto,perchè io d’ora in poi sarò terrorizzata in metro ed eviterò il più possibile di andare in centro a Roma.
Ha vinto perchè quello schifo,che chiamiamo papa Francesco,o meglio,papa marketing,ha confermato che il giubileo a Roma SI FARA’.
Ha vinto perchè gli verrà servito su un piatto d’oro la possibilità di ammazzarci tutti quanti,credenti e non,con una facilità impressionante.

Io questi discorsi li faccio da mesi,avevo affrontato il discorso anche con Nana perchè sapevamo che prima o poi sarebbe successo qualcosa di grave e che il tutto sarebbe continuato,probabilmente all’infinito.

Avrei un milione di cose da dire,ma alla fine finirei per fare discorsi sconnessi e dettati semplicemente dalla paura,quindi chiudo qui dicendo che sono contenta di non aver cancellato il mio blog,il mio spazio in cui poter parlare di tutto ciò che voglio.

Perchè mi piace dire la mia,mi piace comunicare,non ho bisogno di mettere la bandiera francese come immagine di profilo di facebook,perchè non ne vedo il senso nè l’utilità,mi piace liberarmi di tutto quello che mi passa per la testa.

Che io abbia ragione o meno,poco importa,io sono davvero felice di saper usare la MIA testa,sempre e comunque.

Mi auguro davvero che la situazione non degeneri,perchè non ho parenti all’estero dove scappare.

Annunci

2 thoughts on “Don’t pray.Think.

  1. Anche io sono Ateo ma non credo sia giusto bloccare il Giubileo (così come smettere di andare al cinema o in pizzeria o a teatro). E, appunto, non difendo la scelta di farlo lo stesso per motivi di credo o fede o attaccamento alle sottane vaticane. Penso che, se lo scopo dei terroristi sia quello di mettere paura, spargere il terrore, questi perdano nel momento in cui coloro i quali dovrebbero provare paura invece affrontano il terrore (e il coraggio è affrontare la paura, non l’assenza di paura). Se ci chiudiamo in casa hanno vinto perchè hanno raggiunto il loro scopo…no? 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...