Psicopatia


Il caldo asfissiante ed il nervoso mi fanno pensare e di conseguenza scrivere tantissimo,non è una cattiva cosa dato che ho milioni di quadernini,sfruttiamo allora.

Il malessere nel momento in cui c’è va affrontato ed esternato,è inutile sopprimerlo,sto malissimo e non posso dire il contrario. Si,certo,vado a momenti,ma non sono mai stata così nervosa ed agitata,è una cosa che è aumentata gradualmente nei mesi e sta sfociando sempre di più,giorno per giorno.

Sono proprio incazzata ed insofferente e mi dispiace,perchè ho paura di esserlo anche con chi non dovrei,ma non sopporto più nessuno,se devo sclerare sclero,perchè altrimenti il mal di stomaco aumenta di giorno in giorno.

Che ho? Ho un insieme di cose,di parole,di sentimenti portati dentro,analizzati,ignorati,che sono esplosi. Troppe parole non dette,troppe cose non fatte.

Io commetto sempre l’errore di fare discorsi omettendo le parti più importanti,quelle che proprio non riesco ad esternare perchè:

1- Penso sempre che siano così chiare da non doverle nemmeno specificare.
2- Ho paura. A volte ho paura di espormi su determinate sensazioni che provo,ho paura del confronto troppo diretto,a volte.

Allora mando giù in silenzio,quell’insalata di parole e sensazioni che non digerirò mai,mai.

Solo che poi divento pazza.

Però sono un libro aperto solo quando vi fa comodo,perchè quando sbirciate ed intravedete parole non gradite,scomode,allora io non lo sono più,che caso eh?

Comunque,cancellarsi dal social “principale” è stato bellissimo,mi ha dato modo di capire parecchie cose.
La prima è che c’è gente che si pone talmente tanto in maniera amichevole,da non accorgersene nemmeno.
La seconda,la più bella,è che le persone che reputavi importanti se non ti vedono online lì,non ti cagano più,pur avendo contatti alternativi dove cercarti,smetti automaticamente di esistere,mi sono resa conto di essere solamente una con cui parlare perchè “Uh,è online,non ho nessun altro con cui parlare al momento,allora fingo di volerle bene,perchè mai dovrei chiacchierarci come prima ora che non è più online,se ho di meglio? Fingere preoccupazione con un messaggio va più che bene,mi aiuta a mantenere la parte dell’uomo gentile e premuroso,ora però il mio tempo prezioso lo passerò altrove”.

Che bello,è stata la scelta più saggia degli ultimi anni.

Mi fate proprio schifo,ci sono uomini così piccoli,così falsi che andrebbero davvero buttati nel cesso.

Io almeno lo ammetto di essere una stronza,ma cazzate non ne dico mai,ma soprattutto,non mi umilio più a correre dietro a nessuno,piuttosto esplodo,ma non lo faccio e nemmeno mi aspetto che siano gli altri a corrermi dietro,perchè non avrebbe senso,se la mia presenza non è così importante e la mia assenza è così…normale.

Preferisco scrivere 300 post in stile adolescente avvelenata piuttosto che…

L’importante però,è che Lei c’è sempre,e sempre ci sarà,è l’unica cosa che conta ❤

Nonostante l’umore da psicopatica mi sto lasciando crescere le unghie,non si sa mai,dovessero servirmi per ferire seriamente qualcuno… 😉

Annunci

2 thoughts on “Psicopatia

  1. Lei sono Io!!!!
    YEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    E comunque, il bene nei tuoi confronti non credo sia stato finto, ma di certo un po’ esagerato.
    Specie se tu sparisci dalla faccia della terra e non ti si caga più.
    Ma noi siamo strane, chica bonita.
    Ricordatelo.
    Basta affezionarsi.
    Per davvero.
    ABBIAMO ROTTO I COGLIONI.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...