Spaesata.


Non mi sento più a casa in questo blog…è come se mi sentissi scomoda,come se avesse cambiato forma,o forse sono io ad essere cambiata.
Gli ho cambiato colore,ho cambiato nickname,che all’inizio era diverso…ma…non lo so.

Non mi piace più,forse non mi piace proprio più scrivere? Anche perchè sto abbandonando piano piano anche carta e penna… Anche se la voglia di scrivere lì è pazzesca ma…sento sempre un blocco,un freno che mi dice di non farlo.

Sarà solo un momento? Non ne ho idea,perchè non ho più nemmeno voglia di leggere i blog degli altri,è come se fossi….totalmente disinteressata alla scrittura in generale,la cosa va avanti da oltre un mese,purtroppo.

Forse è una normale fase della mia vita,in cui le cose che mi piacciono fanno a cazzotti con la mia NON voglia di fare ciò che mi piace.

E’ un po’ come quando,ami qualcuno e fai di tutto per allontanarlo…apparentemente un ragionamento insensato,ma puntualmente una cosa che succede,più o meno sempre… Perchè? Non lo so il perchè,non l’ho mai capito,ho fatto molte ipotesi,una tra le tante è la paura e l’insicurezza,ma non lo so proprio.

Sono nella fase “non lo so,che devo fare della mia vita?non lo so,non so nulla”.

Ho un milione di pensieri,e alcune cose da dire,importanti,che continuo a rimandare,ma il tempo non è infinito e inizio a sentirlo “stretto” e rimanda oggi e rimanda domani…il tempo passa,scorre velocemente,e l’ansia aumenta.

E’ una costante della mia vita: L’ansia di parlare,di dire le cose,di espormi,di dire qualcosa di mio,privato,e di renderlo magari un po’ più concreto.

Mi guardo intorno e…vedo solo confusione,non capisco dove guardare,non capisco quale sia il luogo giusto per me,non capisco quale sia il momento giusto,non capisco quali siano le parole giuste in questa vita,e quali quelle sbagliate.
C’è chi mi impone di comportarmi in un modo,di dire e fare cose in un determinato modo,e io puntualmente mando a cagare,brutalmente.

Un giorno penso una cosa,penso che sia bellissima,gioisco,e poi il giorno dopo penso,ripenso,mi faccio mille paranoie,mille paure…e a volte vorrei fare un passo indietro,a volte ne vorrei fare 100 in avanti,ma pensare ad ognuno di questi passi mi terrorizza,mi paralizza le gambe e la mente,e puntualmente sto ferma,e di passi non ne faccio,o forse,faccio solo quello sbagliato,perchè la mia vita è tutta fatta di sbagli,di rimpianti,e di paure.

Ho paura di viverla sta vita,ho paura di stare bene tanto quanto io ne abbia di star male.
Ho paura di non essere capace a vivere determinate sensazioni.
Ho paura di non voler vivere davvero determinate sensazioni…
Ho paura che,pensando troppo a qualcosa,voler troppo vivere qualcosa,te la porti poi ad odiare,perchè in testa,per anni,ti si crea un’aspettativa che ti porta magari a vedere la realtà diversa,perchè appunto reale,e forse,deludente.

Ho paura di ferire,perchè sono una persona altamente instabile.

Ho paura di non sapere cosa voglio.

Ho paura di non volere un bel niente.

Ho fottutamente paura che questo post sia un casino,e che mi confonda la testa ancora di più..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...