Paura di star bene,di scegliere e sbagliare.


Finalmente aggiorno il blog con l’arrivo dell’anno nuovo,arrivato già da un pochino..

Ho scritto e cancellato già un paio di post,non riuscivo a trovare le parole giuste in questi giorni,mi perdevo nelle banalità,e non mi andava per nulla.

Insomma…il 2014 mi ha insegnato e mi ha fatto capire tante cose.

Ho capito che la vita può prendere tante direzioni improvvise,e quasi sempre non gradite.
Ho capito che niente accade per caso.
Ho capito che le parole possono assumere diversi significati e diversa importanza a seconda di quanta faccia da cazzo abbia la persona che le dice.
Ho capito che chi ci deve essere lo fa in silenzio,non te lo dice,c’è e basta.

Ho imparato a distinguere bene la differenza tra: Interesse,cotta,scintilla,amore.
Ho imparato a non dare più niente per scontato.
Ho imparato che gli uomini con la faccia come il culo sono pericolosi tanto quanto attraenti.

Ho capito che passerò l’eternità a cercare una mia metà inesistente.
Ho capito che sono una frana con gli uomini.
Ho capito che non sono assolutamente in grado di provarci con nessun essere vivente.

Ho imparato ad ascoltare ancora di più,catalogando il più possibile ogni cosa.

Ho capito che mi faccio problemi che nessuno si farebbe mai per me.

Ho capito di essere compatibile davvero con pochissime persone..

Ho imparato ad aprirmi un pizzichino di più.

Insomma,il 2014 mi ha tolto e mi ha dato molto,ho scoperto tante cose sia sugli altri,che su me stessa.

Ho capito anche che a volte perdere qualcuno non è poi così male in fondo,con il tempo diventa quasi una fortuna,no?

Magari una perdita apparentemente importante,con il tempo sarà utile per avere nella vita qualcosa di più grande e di più importante.

Mi sono anche resa conto come le persone possono sembrar diverse in base agli occhi che le osservano.. Ho dato voce a dei pensieri nuovi,perchè tenermeli dentro,si li avrebbe tenuti meno reali,ma sarebbe stata una cosa troppo “pericolosa” ed esplosiva anche.

I pensieri o i sentimenti non detti,diventano delle bombe pericolosissime.

Io però la devo smettere di vedere quel qualcosa in più,e la devo smettere di leggere le persone negli occhi… La devo smettere,ci vedo troppo,ci ho visto troppo,e uffa……
Niente. Fine. Basta perchè il mio sesto senso ha parlato,e non ha mia sbagliato,per quanto sia terrificante tutto ciò,non ha mai sbagliato,quindi niente. Niente.
Ci sono un sacco di persone belle,ma come glielo dici che sono belle?
Perchè nessuno mi legge negli occhi? Eviterei tutti questi problemi.

Basta,questo post sta iniziando a prendere una piega troppo specifica e poco generica.

Io comunque ho finito il vecchio anno con la mia Hobbit,e l’ho cominciato con lei quindi fanculo a tutti i pensieri.

Auguro a tutti voi un buon anno con la mia faccia da cavolo :3
10898246_10205227231031294_2991665063618192278_n

Annunci

8 thoughts on “Paura di star bene,di scegliere e sbagliare.

  1. Io ho capito che amo quella faccia da cavolo, e che dovremmo fare più gite scolastiche!
    Ho anche capito che non so come sarà il 2015, probabilmente sarà una merda come tutti gli altri anni, però saremo insieme e questa è una marcia in più.
    Ah, e ho anche capito che HO VINTO IO, che ti ho rapito per Capodanno!! 😛 hahaha

    ❤ tivogliobbbene.

    Ma ora tutti i titoli dei tuoi post da qui a giugno, saranno con canzoni di Notizia?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...