Ho ancora un sentimento dentro,che non mi fa morire ma neanche vivere.


Non so perchè ancora sto in piedi.
Ieri,come ho già detto sono crollata alle 21,mi sono svegliata all’1:30…e poi,mi sono addormentata alle 8 di mattina!Che cosa ho fatto fino alle 8 di mattina? Un cazzo. Ho pensato,e mi si è squarciato lo stomaco. Mi sono svegliata alle 12,più rincoglionita del solito.
Con la spalla a pezzi,perchè quando tutto va di merda,lei si deve aggiungere al dramma e dare fastidio,ovvio,se sto male dentro è giusto che io stia male anche fuori.

Avete presente quelle canzoni,che,a parere di molti fanno cagare,ma invece quando le ascoltate vi fanno pensare “ma l’hanno scritta per me questa canzone?” ecco,ce n’è una che mi ha dato il tormento per molto tempo,ed è ritornata a farlo.

Me la linkò un perfetto estraneo,ai tempi di splinder,quanto mi manca splinder… scrivevo lì ogni giorno,ed era bello confrontarsi con tante persone,era stupendo… un giorno un ragazzo che ogni tanto leggeva il mio blog,mi mandò questo link per messaggio privato,mi disse che quella era la canzone della mia vita,e che un giorno sarebbe diventata mia e soltanto mia…l’ascoltai,ma detto onestamente,lì per lì non mi piaceva,non mi diceva nulla,non l’avevo ascoltata con attenzione…

Passai un periodo orrendo,per colpa di un pezzo di merda conosciuto proprio su splinder,un giorno mi sono svegliata,il giorno prima mi ero imbottita di valium (per fortuna in casa mia,il valium non c’è più da molto tempo,perchè ora come ora mi appiccicherei alla bottiglietta e lo berrei come se fosse acqua,anche se il sapore fa vomitare,ma il valium mi annullava,e stavo “bene”) ho riaperto quel messaggio e ho riascoltato la canzone…credo di aver pianto come un fiume,perchè quelle parole descrivevano alla perfezione quello che ho sempre provato nella mia vita,quello che provo e che proverò sempre.
(Non so come cazzo si mettono i video quindi mi limito a mettere il link)
http://www.youtube.com/watch?v=aL8yZjstgnk

A molti probabilmente farà cagare,è una canzone assolutamente confusa,rappresenta le urla nella testa,urla che chi ha non sa descrivere,rappresenta quel sentimento perenne,nello stomaco,nel cuore nella testa,che non ti fa certo morire,ma non riesce a farti vivere davvero,che non ti fa dormire la notte,che ti riempie la testa di brutte cose,che ti fa piangere lacrime che fanno male nel vero senso della parola. Come si chiama questo sentimento? non lo so,non credo abbia un nome,perchè è un sentimento impossibile da spiegare a chi non lo prova,io credo sia uno stile di vita,la nostalgia,ma non è semplicemente nostalgia…è…è….E’,e basta. Punto.

Questo ragazzo,che allora era un perfetto estraneo,riuscì ad entrare all’interno dei miei pensieri più profondi,leggendo semplicemente un paio di post…La cosa mi terrorizzò,eravamo diventati amici,tanto amici,un’amicizia assolutamente pura,quelle amicizie che fanno bene all’anima,un perfetto estraneo è riuscito ad aiutarmi,mi rendo conto solo ora che io,non ho aiutato lui,perchè di aiuto credo ne avesse bisogno più di me,ma non ne ero capace…quella canzone rappresentava anche lui,con il passare del tempo non l’ho più sentito,hanno tolto MSN il numero l’ho perso,la mail idem.. Un po’ mi dispiace,perchè è riuscito a donarmi un pezzo di me stessa,fatto a note musicali.

Sapere che qualcuno ti legge l’anima è bello,ma è tremendamente spaventoso,quanto la tua anima è grigia e impazzita.

Non è una sensazione del tutto gradevole…ci sono cose che a volte si vogliono tenere nascoste,sentimenti grigi che vorresti che nessuno li notasse.

Io non le posso nascondere queste cose,ho gli occhi che parlano,purtroppo,mi hanno sempre detto che mi si legge tutto dallo sguardo,quando sono felice,triste,incazzata,nervosa annoiata… Io non so come due semplici occhi marroni possano rappresentare tutte queste cose,ma lo fanno,che poi io a fingere,sono una schiappa,sono la peggior attrice del mondo, sono peggio di Gabriel Garko!!! Per (s)fortuna ora non ho molte persone attorno con cui dover fingere,e in camera mia,non devo indossare nessuna maschera,e nemmeno imbottirmi di cipria bianca intorno agli occhi,per camuffare il rossore e il gonfiore…no non mi drogo,piango.

Comunque scrivo troppo,ho visto anche che qualcuno mi followa,beh vi faccio i complimenti,siete davvero coraggiosi per farlo 🙂
Non so come possano essere interessanti i deliri di una depressa..
Devo scrivere per forza,altrimenti divento scema.

Oggi vorrei iniziare a vedere la quarta stagione di Dexter,ma ho la testa altrove non so se riuscirei a seguirlo,ma mi piace troppo,e mi fa passare le ore più velocemente…peccato che le future stagioni io non sono capace a scaricarle,dovrò imparare da sola,ce la farò?..

Altro tormentone del mio cervello: http://www.youtube.com/watch?v=xlnpedLeGbo

Ciao wordpress.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...